Fonte: il Fatto Quotidiano

L’ultima chicca arriva dalla Sicilia dove Angelo Provenzano, il figlio del boss di Cosa Nostra Bernardo, ha cominciato a lavorare come guida turistica. I clienti sono comitive di americani agiati e di mezza età, che partono periodicamente per la Sicilia grazie al tour operator di Boston Overseas Adventure Travel.

Leggi l’articolo

Commenti

comments

-->