Mostra Fotografica
Agiografia di una preghiera
Francescani Rinnovati
di Gabriele Lentini

14 dicembre 2014/11 gennaio 2015
Teatro Garibaldi di Palermo alla Kalsa

LentiniIl Teatro Garibaldi, con il patrocinio del Comitato Addiopizzo, inaugura – domenica 14 dicembre, alle ore 18.00 – la mostra fotografica di Gabriele Lentini sulla vita della comunità dei frati Francescani Rinnovati di Corleone e di Napoli.
Il progetto fotografico, già presentato a giugno 2014 al Museo di Storia delle Religioni di San Pietroburgo  nell’ambito del programma ufficiale dell’Anno Incrociato del Turismo Italia-Russia, è stata  voluto  dal Consolato Generale d’Italia e dall’Istituto Italiano di Cultura di San Pietroburgo.

La mostra, 30 stampe in bianco e nero di grande formato scattate all’interno dei conventi a testimonianza del cammino intrapreso quasi mezzo secolo fa, si inserisce nel contesto del progetto per l’investimento collettivo di Addiopizzo, mirato al recupero e alla fruizione di importanti luoghi della città di Palermo. L’artista ha infatti deciso di sposare il progetto di Addiopizzo impegnandosi a devolvere una parte dei proventi delle foto vendute al fondo per l’investimento collettivo.

Il lavoro di Gabriele Lentini contribuisce a dare un volto diverso a un luogo steretipato come la cittadina di Corleone, opponendo alla sfrontata prevaricazione mafiosa l’aspetto spirituale e ascetico dei Francescani Rinnovati.

Lentini, immergendosi nell’esperienza più profonda della vita di clausura del convento, è andato alla ricerca della  più vera e intima preghiera, inscrivendo e trasmettendone la forza. È così che i ritmi di lavoro, preghiera e riposo sono diventati ritmi e modi di una moderna agiografia visuale e fotografica, in cui rispecchiarsi e confrontarsi.

La mostra resterà aperta in concomitanza con la programmazione del teatro Garibaldi di Palermo dalle ore 16.00 alle ore 20.00 o su prenotazione.
Ingresso libero.


Gabriele Lentini è un fotografo professionista italiano, membro della Russian Union of Art Photographers, , operatore e video editor, nato a Palermo nel 1963. Dal 2003 vive e lavora fra Italia e Russia, dove collabora con le maggiori agenzia stampa (PHOTO-TASS, GEOPHOTO) e  realizza master class e mostre. Al suo attivo conta pubblicazioni su riviste quali National Geographic, Phototecnica, Grazia. Ha realizzato  mostre con i più grandi fotografi dell’era sovietica (Albergo delle Povere Palermo 2011 “Prospettiva Russia” in collaborazione, Viktor Akhlomov, ripetutamente giurato e vincitore del World Press Photo).

 

Commenti

comments