Fonte: PalermoToday.it 

In manette è finito un uomo di 52 anni, presunto appartenente alla famiglia mafiosa della Noce. È accusato di tentata estorsione ai danni del titolare di un esercizio commerciale della zona. Il commerciante avrebbe dovuto pagare 1.000 euro a Pasqua e a Natale.

Leggi l’articolo

Commenti

comments

-->