napolitano1_0In occasione della sua visita a Palermo, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha deciso di incontrare Pina Maisano Grassi e il Comitato Addiopizzo Junior. All’appuntamento ha partecipato anche una delegazione del nostro Comitato.

L’evento ha avuto luogo venerdì 9 settembre presso la Prefettura. Il Presidente Napolitano ci ha esortati ad andare avanti, elogiando quanto abbiamo fatto finora.

Un appello ai commercianti a denunciare le richieste di pizzo “perché oggi non sono più soli e non devono avere paura” è la richiesta che il gruppo di ragazzi e ragazze di Addiopizzo Junior hanno fatto al Capo dello Stato.

“L’incontro con il presidente Napolitano e’ stato molto emozionante. Il capo dello Stato ha manifestato grande vicinanza verso i movimenti antiracket come il nostro. Gli abbiamo chiesto di affrontare sempre piu’ stesso il problema della mafia e del racket, magari facendo qualche appello ai commercianti affinche’ denuncino le richieste di pizzo. Ci ha assicurato che cerchera’ sempre piu’ spesso di spronare i commercianti alla denuncia” sono le parole di Ugo Forello, presidente del nostro Comitato, a conclusione dell’appuntamento in Prefettura.

Per una lettura dei tanti articoli che hanno riportato l’evento è possibile consultare i siti de La Repubblica – Palermo, Giornale di Sicilia, Rai Giornale Radio, Libero, Live Sicilia, Palermo Today, Blog Sicilia.

Le foto dell’evento sono disponibili sia nella sezione photogallery del nostro sito che su internet attraverso le pagine de La Repubblica – Palermo, La Stampa, Corriere del Mezzogiorno, Ansa.

Un video con i momenti più importanti dell’appuntamento è inoltre disponibile sul nostro canale youtube.


In occasione della sua visita a Palermo, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha deciso di incontrare Pina Maisano Grassi e il Comitato Addiopizzo Junior. All’appuntamento ha partecipato anche una delegazione del nostro Comitato.

L’evento ha avuto luogo venerdì 9 settembre presso la Prefettura. Il Presidente Napolitano ci ha esortati ad andare avanti, elogiando quanto abbiamo fatto finora.

Un appello ai commercianti a denunciare le richieste di pizzo “perché oggi non sono più soli e non devono avere paura” è la richiesta che il gruppo di ragazzi e ragazze di Addiopizzo Junior hanno fatto al Capo dello Stato.

“L’incontro con il presidente Napolitano e’ stato molto emozionante. Il capo dello Stato ha manifestato grande vicinanza verso i movimenti antiracket come il nostro. Gli abbiamo chiesto di affrontare sempre piu’ stesso il problema della mafia e del racket, magari facendo qualche appello ai commercianti affinche’ denuncino le richieste di pizzo. Ci ha assicurato che cerchera’ sempre piu’ spesso di spronare i commercianti alla denuncia” sono le parole di Ugo Forello, presidente del nostro Comitato, a conclusione dell’appuntamento in Prefettura.

Per una lettura dei tanti articoli che hanno riportato l’evento è possibile consultare i siti de La Repubblica – Palermo, Giornale di Sicilia, Rai Giornale Radio, Libero, Live Sicilia, Palermo Today, Blog Sicilia.

Le foto dell’evento sono disponibili sia nella sezione photogallery del nostro sito che su internet attraverso le pagine de La Repubblica – Palermo, La Stampa, Corriere del Mezzogiorno, Ansa.

Un video con i momenti più importanti dell’appuntamento è inoltre disponibile sul nostro canale youtube.


Commenti

comments