Addiopizzo e la Sezione Palermo Centro della Lega Navale Italiana insieme ai ragazzi del quartiere Kalsa.

WhatsApp Image 2017-04-22 at 10.57.32Dopo la realizzazione dell’area giochi a piazza Magione e l’allestimento della palestra della scuola del quartiere, proseguono le attività e i laboratori settimanali di educativa di strada con i ragazzi del quartiere.
Stamattina al porto della Cala, dal Polo della LNI per le attività sociali “Oltre le barriere”, si è svolto il battesimo della vela con i ragazzi di piazza Magione, a bordo delle imbarcazioni dei soci della LNI tra cui Azimut, la barca a vela a due alberi di oltre 12 metri, sequestrata dalla Guardia di Finanza lungo la costa meridionale siracusana, in seguito ad una operazione di lotta all’immigrazione clandestina.
In barca i ragazzi, accompagnati dalla LNI e dalla nostra associazione, hanno svolto attività di preparazione per conoscerne spazi e dimensioni e per imparare le regole e i comportamenti da seguire in navigazione.

Il progetto è finalizzato alla prevenzione e alla riduzione del disagio socio-culturale e a favorire l’inclusione sociale.
Un’occasione unica che si inserisce in un percorso più ampio di attività di doposcuola, sport (calcio, basket) e laboratori creativi (riciclo e riuso) per contribuire a rimarginare le condizioni di povertà educativa, dispersione scolastica e disagio sociale in cui versano molti giovani che vivono tra piazza Magione e la Kalsa.

Considerate le peculiarità del contesto, dove operiamo in rete con diverse realtà sociali e istituzionali, l’associazione ha rafforzato il convincimento per cui l’area giochi inaugurata lo scorso settembre non può che rappresentare l’inizio di un’azione più costante e incisiva di carattere sociale ed educativa.
Non è infatti sufficiente accompagnare e sostenere commercianti e imprenditori a denunciare se non si agisce nel contesto sociale in cui si vive, permeato da sacche di degrado urbano e sociale che contribuiscono ad alimentare il malcostume, l’illegalità diffusa e il sistema di potere mafioso.


 

 FOTOGALLERY

 

Commenti

comments