A ventisette anni dalla storica intervista a Samarcanda a Libero Grassi di Michele Santoro, Addiopizzo promuove un momento di dibattito, confronto e riflessione sul fenomeno estorsivo a Palermo e in provincia.

Chi, perché e in quanti oggi pagano le estorsioni? Chi denuncia a Palermo e perchè?

21 aprile_940X788Sono alcuni dei punti su cui ci si interrogherà il prossimo 21 aprile al Teatro Garibaldi, sede della biennale di arte contemporanea “Manifesta”, dove, oltre l’associazione, alcune vittime di estorsione che hanno trovato la forza e il coraggio di denunciare, interverranno il Prefetto di Palermo, Antonella De Miro e il Procuratore Aggiunto del capoluogo siciliano, Salvatore De Luca.

Il senso dell’iniziativa è quello di scandagliare il fenomeno, analizzandone la diffusione, le sue vecchie e nuove dinamiche criminali, il profilo delle vittime e il contesto in cui maturano denunce e collaborazioni a Palermo nel territorio della provincia.


PROGRAMMA / 21.04.2018
Teatro Garibaldi, Palermo
ore 10.00

SALUTI

Roberto Albergoni / Direttore di Manifesta

Alice e Davide Grassi

INTRODUCE

Raffaele Genova / Addiopizzo

RELAZIONE

Daniele Marannano / Addiopizzo

INTERVENTI

Dott.ssa Antonella De Miro / Prefetto di Palermo

Dott. Salvatore De Luca / Procuratore Aggiunto della Repubblica di Palermo

AZIONE SUL TERRITORIO E METODI DI DENUNCIA

Nino Di Gregorio e Salvatore Caradonna / Addiopizzo

Testimonianze delle vittime


 

Commenti

comments