Fonte: Giornale di Sicilia

Per il procuratore capo di Palermo dall’inchiesta emerge “una finalità diretta a rafforzare Cosa nostra sul territorio”.  “Sia per le modalità esecutive che per le finalità, come ha anche riconosciuto il gip, possiamo dire che l’omicidio dell’avvocato Enzo Fragalà è un omicidio di mafia e che doveva costituire un segnale per l’intera classe forense”.

Leggi l’articolo

Commenti

comments