Fonte: la Repubblica

LOCRI. «Nessuno tocchi lo Sporting». È una levata di scudi quella che si è alzata in difesa della squadra femminile di calcio a 5 calabrese che milita in serie A. Una difesa che ha mobilitato il mondo dello sport, della cultura, della politica e delle istituzioni.

Leggi l’articolo

Commenti

comments

-->