noceAddiopizzo torna in strada e rilancia la sua attività di contrasto alla mafia.
Dopo gli arresti degli ultimi mesi nel quartiere, insieme all’associazione antiracket Libero Futuro e al comitato Professionisti Liberi saremo per tre giorni, dal 30 novembre al 2 dicembre, in pianta stabile a piazza Noce, dalle 10.00 alle 20.00, dove in un gazebo incontreremo e ci confronteremo con i cittadini e commercianti per denunciare insieme il pizzo.

In questa maniera vogliamo ancora una volta ribadire il nostro impegno sul terreno del contrasto al racket delle estorsioni mafiose, procedendo a un lavoro sul territorio a 360° che possa coinvolgere quanto più possibile le varie realtà della zona, per procedere ad una liberazione collettiva dalla piaga mafiosa.

In questo sforzo comune saranno coinvolti all’interno della Noce, oltre agli attivisti di Addiopizzo, i commercianti della zona, gli studenti e le loro famiglie, il mondo dell’associazionismo e la comunità religiosa. Tutti insieme cercheremo di produrre un importante cambiamento, per il quartiere e per tutta la città di Palermo.

Informa tutti e dì che in piazza Noce troveranno il Comitato Addiopizzo con il loro presidio fisso, ad ascoltare tutti i cittadini che vogliono parlare di pizzo.

Nei tre giorni, forniremo a tutti i commercianti della zona informazioni utili sul cammino da percorrere lungo la strada della denuncia.

Anche un lenzuolo colorato alla finestra è un segno di lotta. Esponilo alla tua finestra!

IL CORTEO NELLE SCUOLE

La mattina del 30 novembre è prevista la partecipazione delle scuole della zona, coinvolte in un corteo che attraverserà le principali strade del quartiere:

Ore 09.00: raduno a piazza Campolo

Ore 09.15: partenza del corteo, in un percorso lungo via Serradifalco, via Aurispa, via Lancia di Brolo, via Flavio Gioia

Ore 10.00: arrivo e fine del corteo a piazza Noce, con conseguente allestimento del presidio, riflessioni sul senso della partecipazione, libere espressione degli alunni sul tema della manifestazione

Durante il tragitto del corteo alcuni alunni affiancheranno i volontari  di Addiopizzo nella distribuzione ai commercianti di un volantino sul valore della denuncia  collettiva.

SENSIBILIZZAZIONE ANTIRACKET

Sabato 1 dicembre, alle 10.00, è prevista una passeggiata per le vie del quartiere nel corso del quale si procederà a un ulteriore volantinaggio di sensibilizzazione tra i commercianti della Noce.


Approfondisci

Da Leo Sutera a Messina Denaro tutta la rete di Mister X – Tutto sul blitz della Noce / Il retroscena
Fonte: S

I volti di chi comanda – Tutto sul blitz della Noce / Il potere
Fonte: S

Quota nostra – Tutto sul blitz della Noce / Gli affari
Fonte: S

Commenti

comments