Domenica 28 agosto si svolgerà una pedalata per ricordare Libero Grassi e liberare il parco a lui intitolato dalla presa della burocrazia.

Parco Libero GrassiIn occasione del 25° anniversario dell’assassinio di Libero Grassi e del settimo anno della colpevole e ingiustificata inerzia burocratica che impedisce ai palermitani di poterlo ricordare nel Parco che porta il suo nome ad Acqua dei Corsari, appuntamento domenica 28 agosto, alle ore 10.00 a Porta Felice, per una ciclopedalata fino al Parco, a molti sconosciuto, costato 5 milioni di euro e prigioniero della inattività burocratica e della rassegnazione politica.

Si Parte alle 10,30

Per chi fosse senza bici, potrà noleggiarla presso l’associazione Social Bike Palermo in Discesa dei Giudici 21, che aderisce ufficialmente all’iniziativa.

Commenti

comments