Il 19 luglio alle ore 18:00 sarà rappresentato al Teatro Antico di Segesta, con ingresso libero, l’Agòn 2015 dal titolo “Dal dramma classico alla simulazione processuale Processo a Medea: madre omicida o moglie tradita?”.

L’evento, che si svolgerà nell’eccezionale cornice del Teatro Antico di Segesta con il motto “la cultura vince la mafia”, è promosso dalla Sottosezione dell’Associazione Nazionale Magistrati di Trapani – sotto l’egida dell’Associazione Nazionale Magistrati, d’intesa con la Sezione Distrettuale dell’ANM di Palermo e con la condivisione della Sottosezione dell’ANM di Marsala -, dalla Sezione di Trapani del Laboratorio Permanente Esame e Controesame e Giusto Processo “Avv. Giuseppe Corso”, dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trapani, dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Marsala, dalla Camera Penale “Avv. G. Rubino” di Trapani.

Approfondisci

Commenti

comments