Ricostruiamo il bus pizzo-freeIl 23 maggio 2011, a conclusione di una lunga mattinata vissuta a Piazza Magione da una miriade di giovani studenti provenienti da città e scuole diverse in memoria dei giudici Falcone e Borsellino e di coloro che insieme a loro sono caduti, il bus inglese pizzo-free adibito a sede della mini redazione latua.tv veniva vandalizzato

Negli anni la ditta Omnibus srl lo aveva utilizzato per progetti informativi ed educativi, ma adesso è fermo e inutilizzabile in attesa di riparazioni.

Noi dei Comitati Addiopizzo, LiberoFuturo e Professionistiliberi abbiamo deciso, insieme al Consorzio “Piazza marina e dintorni” ed alla Direzione Didattica F. Ferrara, di lanciare una sottoscrizione finalizzata a reperire le risorse per la riparazione del bus.

Per la campagna di donazione, è possibile versare il proprio contributo presso il conto corrente intestato a:

LiberoFuturo Associazione antiracket Libero Grassi
IBAN: IT 77 H 02008 04676 000011076077

Contribuite anche in maniera minima all’iniziativa e invitate quanta più gente possibile a farlo. Non appena sarà raggiunta la cifra necessaria, ne renderemo comunicazione e ringrazieremo pubblicamente quanti hanno partecipato.

E’ possibile condividere l’evento su Facebook.
Maggiori info sul sito www.professionistiliberi.org

Commenti

comments