Fonte: Livesicilia.it

C’è una fetta di città dove vige il terrore. Dove la sopraffazione e la violenza regolano la quotidianità. La “laboriosa” comunità del Bangladesh ha subito in silenzio estorsioni, minacce, violenze fisiche e rapine. Poi, alcuni extracomunitari hanno reagito.

Leggi l’articolo

 

Commenti

comments