Alle 9.00 in piazza Magione realizzeremo una foto di gruppo che diventerà il soggetto di una campagna pubblicitaria del consumo critico Addiopizzo denominata “Segni di civiltà”.

Centinaia di studenti, consumatori e imprenditori, insieme, formeranno sul prato il logo del consumo critico largo trenta metri di diametro. Gli studenti sono quelli che lo scorso anno hanno realizzato i “fortini della legalità” previsti nel progetto scuola di Addiopizzo.
Lo scatto è affidato al fotografo Sandro Scalia che, a venti metri d’altezza, dirigerà opportunamente la folla con l’ausilio di un megafono per comporre la coereografia. L’ideatore dell’iniziativa è il grafico Fausto Gristina.

Non mancare! Fa’ la tua parte!

Commenti

comments