Fonte: Giornale di Sicilia – Palermo

Le fiamme gialle hanno sequestrato beni per un valore complessivo di 1,6 milioni di euro nell’ambito di diverse operazioni relative a Cosa Nostra, che comprendono diverse attività nel centro storico di Palermo, riguardanti la vendita e la distribuzione principalmente di bibite, gestite dal boss Giovanni Bosco e da Girolamo Celesia.

 

Leggi l’articolo

 

 

Commenti

comments