Sull’arresto del Sindaco del Comune di Casapesenna, le associazioni antiracket Comitato Addiopizzo e Libero Futuro esprimono in maniera incondizionata tutta la loro solidarietà e vicinanza nei confronti di Giovanni Zara, avvocato e dirigente nazionale della Federazione Nazionale delle Associazioni Antiracket.I fatti accertati dall’autorità giudiziaria e la DIA dimostrano quanto sia grave ed attuale il pericolo di infiltrazione camorrista nelle amministrazioni locali.Ci rivolgiamo a tutta la classe politica onesta della Campania e del paese affinchè in maniera inequivocabile stia realmente a fianco di chi come Gianni Zara ha avuto il dovere civico del proprio coraggio.

Commenti

comments