Sulle inchieste “Grandi eventi” e “Mala Gestio” Il Direttivo di Addiopizzo, riunitosi in data 16 luglio 2013, ha deciso di sospendere a tempo indeterminato dalla rete di Consumo critico antiracket “Pago chi non paga” le società Serverstudio Srl e Server Srl, il cui titolare risulta indagato nell’ambito dell’inchiesta denominata “Grandi Eventi”.

Visto che tale circostanza ha fatto venir meno il rapporto di fiducia tra Addiopizzo e il titolare delle attività economiche aderenti alla rete antiracket, a garanzia dell’integrità dell’immagine dell’Associazione e della rete degli oltre 800 operatori economici, è stata deliberata la sospensione a tempo indeterminato dalla rete “Pago chi non paga”, delle due società.

Addiopizzo continuerà a mantenere alta l’attenzione così come è stato fatto in questo caso ed a chiedere a tutte le imprese del suo circuito il massimo rigore etico sia nella gestione aziendale che nei rapporti commerciali con altre imprese o istituzioni pubbliche.

Autosospensione del gruppo Novantacento – approfondisci

Commenti

comments