Andrà in scena, dal 6 all’8 marzo al Teatro Biondo di Palermo, lo spettacolo “Dieci storie proprio così – Terzo Atto” scritto da Giulia Minoli ed Emanuela Giordano, che cura anche la regia.

Torna al Biondo di Palermo lo spettacolo di Giulia Minoli, nato a partire dalle storie raccontate da parenti di vittime della mafia, da volontari e da chi senza paura si attiva per creare alternative al degrado che produce la criminalità organizzata.

Arricchito di nuovi interventi musicali e narrativi, grazie alle testimonianze raccolte, elaborate e messe in scena nella città in cui lo spettacolo viene rappresentato, “Dieci storie proprio così – Terzo atto” è il ritratto di un’Italia spesso ai margini della cronaca e lontana dai riflettori ma che per fortuna esiste e continua a lottare. 

Lo spettacolo è soprattutto una “ragionata” provocazione contro quella rete mafiosa, trasversale e onnipresente, che vorrebbe sconfitta la coscienza collettiva, la capacità di capire e reagire.

È lo svelamento dei complessi legami che si intrecciano tra economia “legale” ed economia “criminale”, legami che uccidono il libero mercato e minacciano gravemente il nostro futuro.

«Con questo Terzo atto – spiegano le autrici – vogliamo proiettarci in avanti, per capire come l’infiltrazione delle mafie, anche al Nord, stia cambiando il nostro Paese e il nostro destino».

 

Regia Emanuela Giordano

musiche originali Tommaso di Giulio
aiuto regia Tania Ciletti
con Daria D’Aloia, Vincenzo d’Amato, Tania Garribba,  Valentina Minzoni, Alessio Vassallo
e con Tommaso Di Giulio (chitarre) e Paolo Volpini (batteria)
produzione Teatro di Roma – Teatro Nazionale / Teatro Stabile di Napoli – Teatro Nazionale / Emilia Romagna Teatro Fondazione – Teatro Nazionale / Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus – Centro di Produzione Teatrale
in collaborazione con Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale e The Co2 Crisis Opportunity Onlus

 

Approfondisci:

http://www.theco2.org/

http://www.teatrobiondo.it/events/dieci-storie-proprio-cosi-terzo-atto/

 

Commenti

comments