Un fiore per LiberoIl 29 agosto partecipa con noi all’iniziativa in ricordo di Libero Grassi. L’imprenditore che nel 1991, da solo, ebbe il coraggio di denunciare il sistema delle estorsioni mafiose, oggi sarebbe affiancato da decine di colleghi che, insieme, si sono finalmente liberati dal pizzo e da migliaia di cittadini che lo incoraggerebbero e appoggerebbero la sua scelta.

“Il 29 agosto 1991 qui è stato assassinato Libero Grassi, imprenditore, uomo coraggioso, ucciso dalla mafia, dall’omertà dell’associazione degli industriali, dall’indifferenza dei partiti e dall’assenza dello Stato”

Recita così il manifesto che ogni anno la famiglia affigge.
Domenica mattina 29 agosto, per ricordare Libero Grassi a diciannove anni dalla morte, il comitato Addiopizzo, l’associazione antiracket Libero Futuro e la FAI , saranno presenti in massa in via Alfieri alle 10:00.
Il modo migliore per onorare la memoria di Libero è quello di essere numerosi anche per dare una risposta ferma a coloro che in queste ultime settimane hanno inviato messaggi di morte sia a uomini delle istituzioni che a semplici testimoni.
Vi invitiamo, dunque, a portare un fiore da adagiare in via Alfieri, sul luogo dell’assassinio di Libero.

Commenti

comments