Il coraggio di essere Libero”

28 – 29 agosto 2013

 

In occasione del ventiduesimo anniversario dell’assassinio di Libero Grassi, la famiglia dell’imprenditore assassinato da Cosa nostra, le associazioni antiracket Addiopizzo e Libero Futuro promuovono due giorni di eventi in suo ricordo.

L’imprenditore – che nel 1991, con la sua pubblica e ferma resistenza al fenomeno delle estorsioni, maturò in solitudine il coraggio di denunciare il sistema del racket mafioso – oggi sarebbe affiancato da centinaia di colleghi che, in questi anni con l’ausilio del movimento antiracket, si sono finalmente liberati da ogni forma di taglieggiamento, oltre che da migliaia di cittadini pronti a sostenere la sua scelta.

Società e istituzioni sono invitate a partecipare alle due giornate di commemorazione che si articoleranno, tra il 28 e il 29 agosto, in numerosi appuntamenti.

La rivoluzione contro il pizzo e il sistema culturale mafioso è tuttora in corso e per realizzarla è necessario l’impegno di tutti.

Il programma della due giorni

Commenti

comments