via-damelioA 22 anni di distanza, Palermo ricorda la strage di via D’Amelio in cui il 19 luglio 1992 furono uccisi il magistrato Paolo Borsellino e gli agenti di scorta Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina e Eddie Walter Cosina.

La manifestazione, organizzata dal Movimento Agende Rosse, si articolerà in tre giorni ricchi di iniziative con l’obiettivo di chiedere verità e giustizia sulle stragi del ‘92-93 e sostenere tutti i servitori dello Stato che nel corso di questi anni hanno fatto del loro meglio affinché la nostra Costituzione fosse tradotta in fatti.

18/19/20 luglio: il programma completo

Commenti

comments