Fonte: Meridionews.it

Una circolare emanata a gennaio da un ufficio del ministero dell’Interno vieta all’avvocato che assiste chi denuncia di accedere al rimborso di quanto anticipato. E con effetto retroattivo. «Fare i conti con le proprie tasche potrebbe scoraggiare la denuncia»

Leggi l’articolo