È giunta alla nona edizione la festa del consumo critico organizzata da Addiopizzo che ha visto, nello scorso week end, nella cornice del Giardino Inglese di Palermo, un susseguirsi diiniziative aventi come tema portante il concetto di “Bene comune”.
Una rete di commercianti, molti dei quali hanno denunciato il racket delle estorsioni, ha messo in mostra la pratica del consumo critico dimostrando come si può imprigionare il sistema malavitoso.

Leggi l’articolo