Il cliente che la usa beneficerà di uno sconto etico nei negozi convenzionati che finirà nel fondo d’investimento collettivo.

Se la mafia fa cartello per monopolizzare l’economia, l’antimafia risponde gli imprenditori liberi a fare squadra per investire nel “bene comune”. È questo il tema scelto per la nona Festa del consumo critico del Comitato Addiopizzo che da domani fino a domenica metterà in mostra al Giardino Inglese tutta la strada percorsa in dieci anni.

Leggi l’articolo