Fonte Giornale di Sicilia

I giudici: Cimarosa era malato, andava ascoltando davanti ai legai del politico indicato come vicino a Messina Denaro.

La quarta sezione della Corte di appello Palermo non terrà così in alcun conto le dichiarazioni del cugino del superlatitante Matteo Messina Denaro, Lorenzo Cimarosa, morto l’8 gennaio del 2017.

 

Leggi l’articolo