Fonte: la Repubblica – Palermo

Che un docente universitario apra le porte del suo istituto per un confronto su mafia e antimafia, dopo le bufere degli ultimi mesi, è certo una buona notizia, soprattutto se è, e vuole essere, l’avvio di una discussione sul ruolo dell’Università a Palermo e in Sicilia. So bene che in questi anni alcuni docenti hanno scritto libri, organizzato seminari e convegni e dibattiti sull’argomento.

Leggi l’articolo

Commenti

comments

-->