L’area giochi realizzata da Addiopizzo a piazza Magione sarà finalmente oggetto di manutenzione da parte del Comune di Palermo.

Le due aree giochi realizzate da Addiopizzo nel 2016 e nel 2018  a piazza Magione, frutto di un lungo e faticoso percorso di progettazione partecipata e dell’impiego di quasi 20.000 euro (donazioni di privati cittadini raccolte dall’Associazione), saranno  finalmente oggetto di una serie di interventi di manutenzione da parte del Comune di Palermo. 

collage giochi magioneIl Comune di Palermo s’impegna a realizzare una serie di lavori di manutenzione sulla piazza e un’ulteriore area dedicata al fitness.
Gli interventi di manutenzione saranno realizzati grazie anche a nuove attrezzature (per ripristinare il gioco bilico e a tappeti anti trauma da porre sotto i giochi) acquistati da Addiopizzo.
Si tratta di interventi che chiediamo da anni assieme alla comunità della Kalsa, con cui operiamo in tema di inclusione sociale e rigenerazione urbana e che ci auguriamo non siano più rinviati, in modo da migliorare le condizioni di vivibilità della piazza e di quanti la vivono quotidianamente.


 

RASSEGNA STAMPA

Addiopizzo contribuirà a far rinascere l’area della Magione - Giornale di Sicilia

Legalità, a Palermo torna la festa del consumo critico di Addiopizzo - Corriere del Mezzogiorno

Addiopizzo: inaugurato parco giochi a piazza Magione. Orlando: “la città è comunità, è la festa di palermo” - Meridionews.it

Palermo: Addiopizzo, ‘nuova area giochi in piazza Magione’ - Il Tempo

Alla Kalsa la piazza dei giochi sottratta al degrado grazie ad Addiopizzo - TGR Sicilia

Piazza Magione, si gioca… tutti giù per terra
“Così restituiamo il quartiere ai suoi abitanti”
 - Giornale di sicilia

Palermo, i ragazzi della Magione alla scoperta delle bellezze della città - Repubblica.it

Dal ghetto alla vita, sognando il futuro I bimbi della Magione in volo sulla città - Giornale di Sicilia

Addiopizzo, il programma per salvare piazza Magione - Meridionews.it

In barca a vela e in bici per rilanciare il “Parco Libero Grassi”  – TGR Sicilia