Fonte: la Repubblica – Palermo

Dai pulpiti delle chiese di Bagheria oggi si lancerà un messaggio chiaro: “L’appartenenza all’associazione mafiosa è incompatibile con la cristianità”.

Leggi l’articolo