Fonte: La Repubblica – Palermo

«Bisogna prendere atto che il sottosviluppo economico non è, o non è da solo, responsabile della tracotanza mafiosa, che ha radici ben più complesse, tanto da farla definire in recenti studi non il prezzo della miseria, ma il costo della sfiducia» . Così diceva Paolo Borsellino durante un convegno organizzato dall’Istituto siciliano di studi politici ed economici, nel gennaio 1989.

Leggi l’articolo