Fonte: LiveSicilia

Individuate una ventina di persone sospettate di proteggere il latitante.

Leggi l’articolo