Fonte: la Repubblica Palermo

A Borgo Nuovo, si sono presentati con le maniere forti. L’ultimo segnale l’hanno lanciato la notte fra mercoledì e giovedì, incendiando un deposito. Dall’altra parte della città, a Resuttana e a San Lorenzo, si sono fatti avanti nei giorni scorsi in modo più discreto, ma altrettanto chiaro, con l’inconfondibile Attak nelle serrature di alcuni negozi. La raccolta del pizzo di Natale è iniziata. Addiopizzo lancia tre giorni di volantinaggio.

Leggi l’articolo