Sabato 7 agosto nei nuovi locali dell’Associazione Emmaus Palermo, in via Caravaggio 4/10, si svolgerà una vendita straordinaria con prezzi speciali per sostenere accoglienza e solidarietà.

EmmausIl mercato solidale Emmaus Palermo Comunità rientra tra le attività che permettono la sopravvivenza e l’indipendenza dell’Associazione, da anni impegnata sul territorio siciliano all’interno della rete internazionale Emmaus, insieme a più di 300 gruppi e comunità sparsi in 40 paesi del mondo.

Il movimento, fondato nel 1949 a Parigi, è nato dall’incontro tra l’abbè Pierre, prete- deputato, e Georges, un assassino mancato suicida, con l’intento di sradicare miseria e disuguaglianze sociali favorendo la realizzazione, l’indipendenza e il rispetto della dignità della Persona umana. In particolare la possibilità di accogliere chi attraversa un momento di difficoltà rientra tra le ragioni fondanti del movimento. A Palermo, in un bene confiscato alla mafia, Emmaus ospita un gruppo di persone che conducono, individualmente e in gruppo, un percorso di reinserimento sociale e di formazione.

Acquistare presso uno dei loro mercatini dell’usato significa aderire a una rete di commercio etico e sostenibile, contribuendo non soltanto al sostentamento dell’Associazione impegnata in diversi progetti di volontariato, ma anche alla creazione di un modello di economia ecologica di solidarietà.