Fonte: Giornale di Sicilia

Il seguito dell’operazione Talea dello scorso 5 dicembre ha portato all’arresto di dieci persone dei clan di Resuttana, San Lorenzo e Tommaso Natale accusate di estorsione con l’aggravante di aver favorito Cosa Nostra. Gli arresti sono stati effettuati grazie anche alle dichiarazioni delle vittime, del pentito Sergio Macaluso e all’aiuto dell’associazione Addiopizzo.

Leggi l’articolo