Fonte: Giornale di Sicilia

Processo davanti al gup per gli imputati arrestati nel luglio scorso dai carabinieri. Le pene più severe a Buscemi e ai fratelli Cintura. Tra i raid messi a segno dal gruppo pure quello al cantiere del «Giardino della memoria» dedicato a Falcone.

Leggi l’articolo