Fonti: La Repubblica – Palermo

Ventinove anni dopo, spuntano ancora tracce rimaste nei cassetti.

Leggi l’articolo