Fonte: Giornale di Sicilia

Dalle carte dell’inchiesta si evince la paura del legale di essere arrestato, soprattutto dopo il pentimento di Vito Galatolo e la diffusione delle sue dichiarazioni a proposito degli affari immobiliari della cosca.

Leggi l’articolo