Fonte: Giornale di Sicilia

Operazione Reset. I carabinieri di Palermo hanno indagato su 44 casi di estorsione, una ventina dei quali denunciati dalle stesse vittime.
Il direttorio, organismo di comando della mafia, non si riunisce più dal gennaio del 1993, quando arrestarono il capo dei capi, Totò Riina. Ma non sarebbe mai del tutto sparito e anzi di recente è stato rifondato.

Leggi l’articolo