Fonte: La Repubblica – Palermo

La sindrome del fattore “M” brucia molto più d’estate, quando  ricorrono i giorni degli anniversari storici delle vittime di mafia, come in questi giorni: Montana, Cassarà, Costa, Dalla Chiesa.

Leggi l’articolo