Fonte: la Repubblica Palermo

In questo contesto la lotta alla mafia non può che essere parte di un percorso di liberazione da ogni forma di sopraffazione e di potere, come pure dalla dittatura del mercato che cancella diritti e posti di lavoro, nega il futuro alle giovani generazioni. E la scuola deve esserne un presidio fondamentale.

Leggi l’articolo

Commenti

comments

-->