Fonte: Avvenire

La diocesi di Monreale al fianco di Addiopizzo per ribadire dai pulpiti delle
chiese e dai sagrati che è possibile voltare le spalle alle estorsioni e scegliere la strada della legalità. La lotta al racket arriva in provincia, in quei paesi che da decenni associano il loro nome al predominio di Cosa nostra.

Leggi l’articolo