Fonte: Livesicilia.it

La pena più pesante – 20 anni in continuazione con una precedente condanna – arriva per il capomafia Alessandro D’Ambrogio. “Alexander”, non a caso, era il nome dell’operazione dei carabinieri del Reparto operativo e del Nucleo investigativo che nel 2011 azzerarono il potente mandamento di Porta Nuova.

Leggi l’articolo