Fonte: la Repubblica – Palermo

Dopo due anni di ritardi e grazie al pressing di Addiopizzo il percorso della riqualificazione di piazza Magione è in dirittura d’arrivo: la giunta comunale giovedì ha approvato la delibera che dovrebbe finalmente riconsegnare alla città il grande spazio a due passi dallo Spasimo.

Leggi l’articolo