Fonte: Giornale di Sicilia

MAFIA. Terreni e fabbricati del valore complessivo del valore di 800 mila euro tolti a Simone Capizzi e al figlio Giuseppe: il primo è all’ergastolo per l’agguato al carabiniere assassinato 24 anni fa.

Leggi l’articolo