Lo spettacolo “PIZZO, CANTI DI DENUNCIA” diventa anche un libro edito da Caracò, disponibile online e in tutte le librerie.

pizzo canti di denuncia-libroL’attore e drammaturgo siciliano, Riccardo Lanzarone, con il sostegno di Addiopizzo – MAT teatro – REH – Recording Studio, ha realizzato un lavoro sul tema del pizzo, raccogliendo una serie di testimonianze, a partire da quelle lasciate da Libero Grassi, di commercianti, imprenditori e piccole aziende che hanno cominciato a dire NO agli estorsori.
Testimonianze diventate un progetto spettacolo a sfondo civile, con le musiche di Fabio Gesmundo, che ha debuttato in streaming a Radio 3 Rai in occasione della Giornata della Legalità 2020.
Il progetto è nato dal fortunato e prezioso incontro tra l’attore Riccardo Lanzarone e il Comitato Addiopizzo.
L’idea che questa collaborazione vuole portare avanti, che è insita nell’associazione e di cui l’attore si fa specchio e voce, è quella di veicolare attraverso l’atto teatrale il messaggio per cui denunciare un’estorsione non è un atto impossibile: è un atto da eroi senza dover ricorrere a super poteri.
Non deve passare l’idea che per opporsi all’ingiustizia del racket e della mafia ci voglia chissà quale coraggio: denunciare è la normalità e tutti siamo in grado di farlo. Per queste ragioni, Riccardo Lanzarone scrive una raccolta di racconti su chi si è opposto alle estorsioni in Italia con l’obiettivo di sensibilizzare e diffondere la lotta al racket.
Il libro è disponibile nelle librerie e online sul sito Caracò