Fonte: Giornale di Sicilia

Sull’escalation degli attentati a Castelvetrano, il procuratore aggiunto dice: bisogna fare “le dovute distinzioni tra vere e false intimidazioni”, aggiungendo che “la valutazione è al vaglio degli inquirenti”.

Leggi l’articolo