Pubblicati i risultati dei colloqui per i progetti di servizio civile. Gli idonei inizieranno il 25 maggio

SCU_1080x1080_instagramAl termine di un mese intenso di colloqui sono state stilate le graduatorie provvisorie dei progetti di Arci Servizio Civile messi a bando il 21 dicembre 2020.
Si tratta di un elenco provvisorio, perché le graduatorie sono state inviate al Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, che le vaglierà e solo al termine di questa fase diventeranno definitive.

Accanto al proprio nome, il candidato troverà una delle tre definizioni: selezionato, idoneo non selezionato oppure non idoneo/non presente al colloquio.
La prima definizione, quella di selezionato, significa che il candidato è stato scelto per fare parte del progetto di servizio civile. Sarà contattato dall’ente nelle prossime settimane e riceverà le indicazioni necessarie all’avvio che è programmato per il 25 maggio.
Chi trova accanto al proprio nome la scritta idoneo non selezionato, invece non è entrato tra i partecipanti al progetto. Però significa che aveva i requisiti per fare servizio civile, quindi se qualcuno in graduatoria rinuncia potrebbe scalare l’elenco e rientrare comunque.
Infine, chi risulta essere non idoneo/non presente al colloquio, non ha possibilità di fare servizio civile con questo bando.

Ancora poche settimane di pazienza e si parte: l’inizio del servizio civile è programmato per il 25 maggio. I candidati selezionati riceveranno una mail da ASC qualche giorno prima dell’avvio con tutte le spiegazioni e le indicazioni utili.

→ ECCO LA GRADUATORIA PROVVISORIA DEI CANDIDATI AL NOSTRO PROGETTO