cir_02

Anche quest’anno partecipiamo con i ragazzi della Magione al Torneo “Calciando in Rete”, promosso e organizzato dall’Associazione Culturale San Giovanni Apostolo Onlus di Palermo in collaborazione con altre associazioni che operano nei quartieri a rischio della città.

Calciando in rete_logoI nostri ragazzi del Real Magione Addiopizzo hanno giocato in casa contro la squadra del Centro Tao, nella loro prima partita del Torneo di quest’anno.
“Calciando in Rete”, al quale partecipiamo ormai da quattro anni, è diventato per noi un appuntamento immancabile all’interno dell’attività educativa e di inclusione sociale che stiamo portando avanti insieme ai ragazzi e alle famiglie del quartire Kalsa.
Lo spirito che muove l’evento è quello di attivare dinamiche relazionali legate a una conoscenza reciproca dei partecipanti: ragazzi coetanei provenienti da quartieri diversi della città che si incontrano alternandosi, ove possibile, nei campi dell’una e dell’altra squadra. Tutto ciò rappresenta un’opportunità di uscire dal proprio quartiere, di conoscere altre realtà, di misurarsi rispetto a dinamiche nuove, o altre volte identiche, a quelle vissute ogni giorno.

Durante i prossimi mesi, grazie all’opportunità data dal torneo, potremo continuare a parlare con i ragazzi di regole, di rispetto dell’altro, di solidarietà… Stringere la mano alla squadra avversaria al termine di una partita, anche se si è perso, è una cosa che potrebbe sembrare scontata, ma così non è se si pensa che in contesti come questi spesso un ragazzo aspetta quella partita con ansia dalla settimana prima, riponendo aspettative, voglia di riscatto, cercando in quella sfida sul campo risposte a frustrazioni quotidiane.
Il lavoro sulla squadra come gruppo serve anche a questo, a superare momenti di tensione, a compensarsi, a tirare il compagno verso la giusta direzione.

FOTO GALLERY