Fonte: Giornale di Sicilia

Galatolo sostiene di essere stato il socio occulto di alcune imprese dell’ortofrutta riconducibili agli Ingrassia ed ai Vallecchia. Le aveva finanziate e per questo, dice, incassava i «dividendi» ogni settimana.

Leggi l’articolo