Fonte: la Repubblica Palermo

L’Inquisizione, sorta nel 1487, ufficialmente doveva indagare sulle eresie, in realtà era un’istituzione a servizio del potere spagnolo ( l’eresia era considerata una forma di ribellione a una monarchia che definendosi cattolicissima per molti aspetti può definirsi una teocrazia) ma sottraendo i suoi “familiari”, cioè i collaboratori, alla giustizia statale, spesso assicurava loro l’impunità. Da ciò la corsa a iscriversi nei suoi ranghi.

Leggi l’articolo

Commenti

comments

-->