Fonte: Giornale di Sicilia

L’investigatore ha riferito in merito a intercettazioni telefoniche, ambientali, e riprese video in carcere che avevano come interlocutori Patrizia Messina Denaro e il marito Vincenzo Panicola.

Leggi l’articolo